Stampa questa pagina

IF 18

Servus Gieben, Lo stemma francescano. Origine e sviluppo, (Iconographia franciscana, 18) Roma, Istituto Storico dei Cappuccini, 2009. 24 cm., 79 p., ill. (€ 18,00) ISBN 978-88-88001-60-9

 

IF 18 StemmaLo stemma dell'Ordine francescano può vantare una lunga storia. Risale certamente alla fine del secolo XV. Testi antichi conducono a san Bonaventura come originie di questo simbolo. Il santo, creato cardinale, si sarebbe scelto per stemma la mano di Cristo e quella di Francesco, fissate insieme con un unico chiodo, per significare l'inscindibile patto concluso con il Salvatore. Intorno al 1500 il ministro generale Francesco Sansone assunse questo stemma come emblema dell'Ordine, introducendo qualche modifica nella sua forma grafica e cambiando non poco il suo significato. Il volume ripercorre lo sviluppo e le varianti dello stemma lungo i secoli, approfittando della ricca collezione del Museo Francescano di Roma. Al testo sono allegate le tavole con ben 115 immagini a colori.

 

 

< altri libri