BSC 100

Maurizio Gambarini della Morra d'Asti, Catechismo ovvero Dottrina cristiana e cattolica, a cura di Chiara Povero (Bibliotheca seraphico-capuccina, 100), Roma 2014, 24 cm, 711 p. (€ 45,00) ISBN 978-88-88001-95-1

 

catechismo2014a

Il cappuccino Maurizio Gambarini della Morra d'Asti († 1613) insegnò la teologia a Genova e successivamente a Casale Monferrato, prima di essere inviato in missione nelle valli del Piemonte occidentale e poi in quelle svizzere (1595-1613). Nel 1601 pubblicò a Torino il Catechismo, voluto dall'arcivescovo Carlo Broglia ed approvato da Clemente VIII. L'opera divenne il testo ufficiale per la catechesi nelle terre alpine e si inquadrava nell'azione di riconquista cattolica delle valli promossa dal duca Carlo Emanuele I di Savoia. Il Catechismo, volutamente controversista, fatto di domande e risposte, respinge le accuse mosse alla Chiesa Cattolica dai protestanti, ma si distingue per la ricchezza del materiale biblico e patristico utilizzato dall'autore. Nell'Introduzione (5-111) la curatrice, dopo aver tracciato il panorama religioso del ducato Piemontese dell'epoca, presenta un'analisi comparata dei catechismi protestanti (Martino Lutero e Giovanni Calvino) e di quelli dei cattolici (Pietro Canisio, Roberto Bellarmino, il Catechismo del Concilio di Trento), per illustrare poi la catechesi in Francia e in Italia nei secoli XVI e XVII, mettendo in rilievo i tratti particolari della catechesi cappuccina prima e dopo il Concilio di Trento. Su questo sfondo viene analizzata l'opera di padre Maurizio Gambarini: si studiano i contenuti e il linguaggio del suo Catechismo e si cerca di tracciare il suo profilo culturale. Nell'Appendice documentaria (113-126) vengono pubblicate dodici carte dell'Archivio Segreto Vaticano, riguardanti l'attività apostolica di padre Maurizio Gambarini e l'impegno del duca Carlo Emmanuele I nell'opera della Controriforma in Piemonte e nelle zone limitrofe. L'edizione è corredata di tre indici (Indice dei passi biblici; Indice degli autori e delle opere; Indice dei nomi di persona) che non solo facilitano l'uso dell'opera ma anche dimostrano la grande erudizione dell'autore di questo Catechismo.

 

 

< altri libri

Altro in questa categoria: « BSC 99 BSC 101 »