BSC 103

I libri dei cappuccini: la Biblioteca Oasis di Perugia. Con il supplemento al catalogo delle cinquecentine. Atti dell’incontro di studio, Perugia, 16 aprile 2015, a cura di Natale Vacalebre (Bibliotheca seraphico-capuccina, 103), Roma 2016. 24 cm, 208 p. ill. (€ 28,00) ISBN 978-88-88001-99-9

 

BSC103Negli anni Ottanta del secolo scorso, anche sull’onda del successo di un romanzo come Il nome della rosa di Umberto Eco, le biblioteche ecclesiastiche vennero sdoganate da una pura concezione erudita, mostrando anche al largo pubblico di tutto il mondo un’immagine densa di fascino e mistero. Non che nel circuito degli studi ci fosse bisogno di un simile contributo, ma certo nell’immaginario collettivo il romanzo di Eco ha corrisposto con quella che si potrebbe definire l’apertura del vaso di pandora: le raccolte librarie religiose nascondono tesori inesplorati. Nella realtà le cose sono, ovviamente, molto più prosaiche. Questo volume ospita una raccolta di studi incentrati sulla mission della Biblioteca Oasis di Perugia e sull’analisi storico-bibliografica di una parte delle edizioni cinquecentesche in essa custodite. La presenza del catalogo del fondo preso in esame, con il denso apparato dedicato ai segni di provenienza, fa del volume un contributo originale agli studi della storia bibliotecaria cappuccina. Queste pagine socchiudono ai lettori gli scaffali di un luogo affascinante come l’Oasis (non solo un rifugio, ma un luogo di aiuto per gli studenti universitari, questo il significato del suo nome), una meritoria creazione dei cappuccini di Perugia.
Il volume contiene i contributi di: Daniele Giglio, Mario Tosti, Andrea Capaccioni, Celestino Di Nardo, Claudio Bonizzi, Edoardo Barbieri, Ferdinando Treggiari e Natale Vacalebre.

Natale Vacalebre è dottore di ricerca in Scienze Bibliografiche, del testo e del documento, titolo conseguito presso l’ateneo di Udine. Già assegnista di ricerca in Bibliografia dell’Università Cattolica di Milano, è attualmente Graduate student in Italian Studies presso la University of Pennsylvania di Philadelphia e Research Fellow della Bibliographical Society of America. Si occupa da anni di storia del libro e delle biblioteche, con particolare interesse per le antiche raccolte della Compagnia di Gesù e per la produzione e il commercio del libro italiano nel Cinquecento.

 

 

< altri libri

Altro in questa categoria: « BSC 102 BSC 104 »