Varia 28

Francesco della Marca, Testo e commento dei Libri della Fisica di Aristotele. Con aggiornamenti, traduzione di Nazareno Mariani (Varia, 28), Roma 2017. 24 cm, 349 p. (€ 26,00) ISBN 978-88-99702-04-5

 

varie28

Francesco della Marca visse e operò nella prima metà del secolo XIV: era nato negli ultimi anni del secolo precedente, verso il 1290, e fu attivo fin verso il 1350. Di lui sappiamo che era di Appignano, piccolo paese vicino ad Ascoli Piceno (nelle Marche); che appartenne all’ordine dei frati minori e fu discepolo del beato Giovanni Duns Scoto: insegnò come magister all’università di Parigi ed ebbe il titolo onorifico di Dottore Succinto.Tra le sue opere minori, c’è il Testo e commento dei Libri della Fisica di Aristotele, ed è il volume che qui viene pubblicato nella traduzione italiana, dopo che fu già edito in edizione critica (Sententia et compilatio super libros Physicorum Aristotelis, critice editum a Nazareno Mariani OFM [Spicilegium bonaventurianum, XXX], Grottaferrata 1998). In quest’opera, Francesco tratta a mano a mano, analiticamente, il testo della Fisica di Aristotele, ed esprime anche ciò che egli pensava a proposito della teoria esposta, o meglio delle diverse teorie riferite, che poi successivamente critica, e con Aristotele approva o disapprova, tutto ciò che viene riportato. In Appendice a questo volume vengono inoltre pubblicate le traduzioni di altri testi di Francesco della Marca: l’esposizione Sul moto dei gravi, tratta dal Commento al IV libro delle Sentenze di Pietro Lombardo; una parte dell’Esame giudiziario che l’Inquisizione mosse contro di lui in quanto sostenitore di Michele da Cesena; gli Articoli che vengono ricavati dalla lettera di condanna; il Frammento di un’altra scheda nella stessa causa e la sua Abiura e confessione.

 

Padre Nazareno Mariani − (nato nel 1928 ad Ascoli Piceno) − appartiene alla Provincia Picena dell’Ordine dei Frati Minori. Laureato in Filosofia e Lettere all’Università Cattolica di Milano, ha insegnato queste materie come ordinario in diverse scuole italiane. È tra i principali conoscitori del pensiero di Francesco della Marca. Ha curato l’edizione critica di varie opere del Doctor Succintus.

 

 

< altri

 

Altro in questa categoria: « Varia 26 Varia 25 »